Se stai cercando una risposta alla domanda “Cos’è il Matched Betting?”, allora sei venuto nel posto giusto.

Non c’è bisogno di alcuna esperienza per guadagnare col Matched Betting; non c’è nemmeno bisogno di conoscere alcun sito di scommesse o aver mai piazzato una scommessa prima. A dirla tutta, non è nemmeno necessario che ti piaccia lo sport.

Ecco la lista degli argomenti che tratteremo in questa guida:

Se, dopo aver letto questa guida, non avrai ancora capito cosa sia il Matched Betting, contattaci all’indirizzo info@robinodds.it e saremo ben felici di risolvere tutti i tuoi dubbi.

Cos’è il Matched Betting?

Il Matched Betting è un metodo per trasformare i bonus offerti dai siti di scommesse in denaro reale. Questo metodo si basa su tecniche matematiche piuttosto che sulle probabilità, il che significa che è privo di rischio.

Il sito di scommesse, o bookmaker, offre quote su eventi sportivi e non, alle persone che vogliono scommettere. Il sito accetta le scommesse e, in caso di tua vittoria, ti pagherà.

Per esempio, se scommetti sull’Italia vincente e l’Italia vince, riceverai i tuoi soldi. L’importo della vincita dipenderà dalla quota scelta.

Ad oggi in Italia ci sono numerosissimi siti di scommesse autorizzati che operano online. Su questi siti potrai piazzare le tue scommesse e, in caso di vincita, i soldi verranno accreditati direttamente sul tuo account. Deciderai poi te quando prelevarli e spostarli nel tuo conto bancario, portafoglio elettronico o carta di credito/debito.

Dato l’elevato numero di siti di scommesse esistenti e la forte concorrenza, molti siti di scommesse offrono promozioni e incentivi per attrarre nuovi utenti, sperando di incoraggiarli a iscriversi o, se già iscritti, a continuare a scommettere.

Il Matched Betting si occupa proprio di sfruttare queste promozioni offerte dai siti di scommesse, riuscendo, tramite semplici calcoli matematici, a guadagnare in modo sicuro con esse.

È un’attività senza rischio?

La risposta è, senza alcun’ombra di dubbio, .

Il Matched Betting è basato infatti sulla matematica e non andrai mai a rischiare i tuoi soldi. Questo perché, per ogni evento sul quale scommetterai, coprirai tutti i risultati possibili in modo da avere una vincita garantita grazie anche all’utilizzo dei bonus.

Se quindi scommetterai sul “sito A” che l’Italia vincerà il suo incontro di calcio, su un “sito B” scommetterai che l’Italia NON vincerà la partita (perderà o pareggerà). In questo modo qualsiasi sarà l’esito dell’incontro, tu comunque avrai una vincita.

Chiaramente questo metodo presuppone dei calcoli accurati per sapere quanto scommettere in ogni circostanza, ma non preoccuparti, per quello avrai a disposizione i nostri strumenti che ti indicheranno con semplicità tutto ciò che dovrai fare.

La cosa bella del Matched Betting è che, dopo aver piazzato una scommessa, saprai con certezza quanto guadagnerai ancor prima che l’evento si disputi e qualsiasi sarà il risultato finale.

È legale?

Certamente, il Matched Betting è perfettamente legale! Per sfruttare i bonus offerti dai siti di scommesse, l’unica cosa che andrai a fare sarà piazzare scommesse su diversi siti, come se fossi il classico “scommettitore della domenica”.

Dopotutto non stai facendo assolutamente nulla di più che utilizzare dei bonus che i vari siti di scommesse mettono a tua disposizione.

I siti di scommesse guadagnano ogni anno milioni di Euro grazie ai normali scommettitori che perdono soldi su soldi su di essi. Proprio grazie a questi guadagni enormi, i siti di scommesse possono permettersi di offrire bonus agli utenti.

Il fatto che si possa ricavare denaro e dunque un guadagno da questi bonus, rende solamente più equo il mercato, spostando una minima parte dei guadagni dai bookmaker agli utenti.

Inoltre, in Italia le vincite sulle scommesse sono tassate alla fonte. Ciò significa che non dovrai pagare le tasse sulle tue vincite perché queste saranno già state pagate dai siti a cui ti registrerai (tutti con regolare licenza AAMS).

È gioco d’azzardo?

Assolutamente no! Il bello del Matched Betting è che questo metodo per guadagnare online si basa esclusivamente sulla matematica e non ha nulla a che vedere con il gioco d’azzardo. La componente di rischio viene infatti totalmente annullata.

Di cosa hai bisogno per iniziare?

Tutto ciò di cui hai bisogno è essere maggiorenne e avere la residenza italiana. Bastano questi semplici requisiti per poterti iscrivere sui siti di scommesse italiani e poter iniziare a sfruttare il Matched Betting.

Oltre a questo avrai poi bisogno di un metodo di pagamento con cui poter spostare i tuoi soldi sui siti a cui ti registrerai (conto bancario, portafoglio elettronico come PayPal, carta di credito/debito, PostePay…).

Non avrai bisogno di nessun’altra competenza specifica.

Perché i siti di scommesse non impediscono il Matched Betting?

I siti di scommesse sono a conoscenza del fenomeno del Matched Betting, ma continuano a concedere bonus e continueranno a farlo per due motivi fondamentali:

  • Il numero di persone che sfrutta i bonus come un incentivo al gioco d’azzardo è immensamente più alto di quello delle persone che li sfruttano secondo le logiche del Matched Betting. Rimuovendo i bonus, i bookmaker perderebbero dunque una grossa parte dei propri profitti.
  • I siti di scommesse non hanno strumenti per impedire il Matched Betting, poiché non sono in grado di distinguere le scommesse relative a questo metodo dalle scommesse “tradizionali”. L’unico modo che i bookmaker avrebbero per contrastare il Matched Betting sarebbe quello di non offrire più alcun bonus, ma ciò non accadrà perché la maggior parte degli scommettitori utilizza i bonus come un incentivo al gioco d’azzardo e non come un’opportunità per un guadagno certo. La maggior parte delle persone compie generalmente due errori:
    • Considerare il Matched Betting un’attività rischiosa, anziché un metodo per guadagnare online. Non tutti comprendono che invece si tratta di una serie di operazioni prive di rischio dove il guadagno è certo e addirittura già noto prima ancora che l’evento su cui si scommette sia avvenuto.
    • Credere che il Matched Betting sia un’attività complicata che richiede l’impiego di tanto tempo. Ovviamente il Matched Betting è una tecnica che va capita e imparata, quindi si deve investire all’inizio un po’ di tempo. Tuttavia RobinOdds si occupa proprio di questo, permettendoti di cominciare a guadagnare già dopo meno di un’ora dalla tua registrazione.

È gratis o è a pagamento?

La registrazione a RobinOdds è gratuita e una volta registrato potrai:

  • accedere alle guide introduttive che ti spiegheranno cosa sia e come funzioni il Matched Betting;
  • guadagnare circa 20€ sfruttando 2 bonus di benvenuto;
  • sfruttare tutti gli strumenti necessari al completamento delle prime 2 offerte.

Una volta che avrai capito come funziona questo metodo e avrai guadagnato i tuoi primi 20€, sarai libero di esplorare i vari siti di scommesse e cercare in autonomia altre offerte a cui poter applicare le tecniche di base imparate. Decidere di fare Matched Betting senza il supporto di RobinOdds è sicuramente possibile, tuttavia richiede un grande quantità di tempo.

L’alternativa è invece quella di sottoscrivere un Abbonamento Premium. Con questo, non solo avrai accesso a tutte le guide che ti condurranno passo-passo nel completamento di ogni offerta, ma potrai utilizzare anche i nostri numerosissimi strumenti e calcolatori ottimizzati per il Matched Betting, risparmiando così moltissimo del tuo tempo.

Torna alla HOME
REGISTRATI GRATUITAMENTE