Talvolta, in quelle offerte in cui si ricevono freebet con importi tra 1€ e 3€ o in cui i bonus sono molto bassi, potrebbe essere necessario dover bancare un importo minore di 2€. Il problema è che sfortunatamente, utilizzando Betfair, bancare meno di 2€ non è possibile se si procede nella maniera standard.

Se infatti proviamo a bancare 1.75€, come puoi vedere nell’immagine, comparirà un messaggio di errore (“L’importo inserito è inferiore alla scommessa minima”).

C’è però un trucco che ti permetterà di ovviare a questo problema e di bancare qualsiasi importo superiore a 0.50€ (meno non è possibile).

Come procedere

Nel mio caso devo bancare 1.75€ sulla vittoria della Spagna che gioca contro il Portogallo; la quota per questa bancata è 2.00.

Per riuscirci non sarà possibile inserire 1.75€ nel riquadro “Puntata scommessa” e cliccare su scommetti perché questa non verrà accettata. Bisognerà dunque procedere diversamente.

1. Creare una bancata a quota 1.01 sull’evento desiderato

Per prima cosa dovrai creare una bancata “falsa” da 2€ a quota 1.01 sulla selezione che vuoi realmente bancare.

Nel mio caso, dato che voglio bancare 1.75€ sulla Spagna, creerò una bancata da 2€ a quota 1.01 sulla Spagna.

Non preoccuparti se stai bancando più di quanto sia necessario. Avendo indicato una quota di bancata bassissima, questa non verrà abbinata e, in questo modo, potremo annullarla in seguito.

Infatti, come potrai vedere nella sezione “Le Tue Scommesse” presente sul riepilogo alla destra dello schermo, questa bancata appena effettuata viene indicata tra le “Scommesse non abbinate”.

2. Modificare la bancata “falsa”

Il prossimo passaggio per piazzare la nostra bancata inferiore ai 2€ consiste nel modificare la bancata appena creata.

Quello che dovrai fare è molto semplice: dovrai modificare l’importo della bancata aggiungendo ai 2€ il valore che devi bancare realmente.

Nel mio caso, dovendo bancare 1.75€, andrò a modificare il valore nel campo “Puntata scommessa” portandolo a 3.75 (2 + 1.75).

Facciamo altri esempi:

  • Se devi bancare 1€, inserirai un nuovo importo della scommessa pari a 3€ (2 + 1);
  • Se devi bancare 0.50€, inserirai un nuovo importo della scommessa pari a 2.50€ (2 + 0.50).

E così via…

A questo punto clicca su Aggiorna.

Aggiornando la schermata (ti basterà passare al menu “Scommetti” per poi tornare al menu “Le Tue Scommesse”) noterai che ora sono presenti due bancate distinte:

  • La prima a quota 1.01 e con importo di 1.75€;
  • La seconda a quota 1.01 è con importo di 2€.

3. Annullare la bancata da 2€

La prossima cosa da fare è annullare la bancata “falsa” da 2€ effettuata all’inizio del processo.

Per farlo ti basterà cliccare sulla X presente alla sinistra della scommessa nel riepilogo e poi cliccare su Aggiorna.

Se la bancata è stata annullata con successo, riaggiornando la schermata visualizzerai solamente la bancata con importo inferiore ai 2€ che avevi creato precedentemente.

4. Modificare la nuova bancata

L’ultimo passaggio consiste infine nel modificare la quota della bancata di importo inferiore ai 2€ e riportarla al valore originario a cui volevi effettuare la tua bancata.

Nel caso proposto dell’esempio dovevo effettuare una bancata di 1.75€ a quota 2.00. Andrò dunque a modificare la sezione “Quota scommessa” indicando la quota reale a cui voglio effettuare la bancata.

Clicca dunque su Aggiorna per finalizzare la modifica.

Eseguito questo passaggio, come si vede nell’immagine sottostante, avrò correttamente realizzato una bancata di importo 1.75€ a quota 2.00. La bancata infatti risulta ora essere abbinata.

ATTENZIONE:

Bancate di importi inferiori ai 0.50€ non vengono accettate nemmeno con questo metodo.

Torna alle GUIDE
VAI ALLA DISCUSSIONE